Il viaggio ai confini tra metafora e realtà #TEDESCO

    Relatrice: Ada Vigliani

    Ada Vigliani ha studiato filosofia e letteratura tedesca alle università di Torino e di Salisburgo.
    A partire dal 1982 ha tradotto per varie case editrici (Mondadori, Einaudi, Adelphi, Zandonai, Marsilio) opere di autori tedeschi classici e contemporanei (letteratura e filosofia), tra i quali J.W. Goethe, Arthur Schopenhauer, Robert Musil, Alfred Polgar, Elias Canetti, Hermann Broch, Ernst Jünger, Robert Walser, Fred Wander, Jan Assmann, Hermann Hesse, Stefan Zweig, Jenny Erpenbeck, Katja Petrowskaja, Peter Weber e l’opera completa di W.G. Sebald.Per alcuni anni ha insegnato lingua, letteratura tedesca e filosofia al Conservatorio di Torino. Ha collaborato con Tuttolibri - La Stampa (recensioni di opere di letteratura tedesca tradotte in Italia) e con Adelphi come lettore editoriale.
    Tiene corsi sull’analisi del testo e sulla traduzione dal tedesco nell’ambito del Master di traduzione editoriale della Scuola Tutteuropa-Torino, nonché workshop e seminari presso vari istituti. Sui suoi autori (in particolare su Musil e Sebald) ha tenuto conferenze e scritto articoli e saggi.

    ***
    Il Viaggio: ai confini tra metafora e realtà
    quattro incontri di traduzione letteraria

    Parole Migranti organizza un ciclo di quattro incontri di traduzione letteraria sul tema del viaggio. Ogni seminario si svolgerà di sabato a partire dalle 10.00 fino alle 18.00. Gli incontri della mattina saranno tenuti da quattro esperte del settore: Yasmina Melaouah, Claudia Zonghetti, Ada Vigliani e Franca Cavagnoli; i laboratori pomeridiani, invece, saranno tenuti dalle organizzatrici: Martina Ricciardi, Ilaria Stoppa e Cristina Galimberti.

    Per informazioni e iscrizioni, mandate una mail a: info@parolemigranti.eu

    PROGRAMMA:

    Terzo incontro sabato 16 aprile 2016
    workshop di traduzione letteraria dal tedesco all’italiano con Ada Vigliani (parte teorica e parte pratica)

    Ore 9.45 saluto di benvenuto ai partecipanti e presentazione del workshop
    Ore 10 – 14 lezione con la docente
    Ore 14 – 15 pausa pranzo
    Ore 15 – 18 laboratorio di redazione testi e confronto di traduzioni

    ARTICOLAZIONE DEL CORSO:

    Mattina:
    Parte teorica verranno presentati gli aspetti di un’adeguata analisi traduttologica, dell’individuazione della dominante e del lettore modello, lo sviluppo della strategia traduttiva e dei residui.
    Parte pratica si analizzeranno i testi dei partecipanti al corso (i testi da tradurre saranno inviati per tempo) e si commenteranno e confronteranno le varie versioni.
    Pomeriggio:
    Laboratorio--> durante il laboratorio pomeridiano si continuerà a lavorare sui testi tradotti dai partecipanti commentandoli dal punto di vista redazionale; i testi verranno poi analizzati e confrontati con le traduzioni già presenti in commercio.

    Target e obiettivo del workshop
    Questo ciclo di workshop è rivolto a tutti gli studenti delle lauree triennali e specialistiche in lingue e letterature straniere, mediazione linguistica e lettere e filosofia. Per coloro che non si sono mai approcciati alla traduzione o che ancora non la studiano come materia di specializzazione può essere una buona opportunità per esplorare questo mondo; per coloro che, invece, già studiano questa materia (sia iscritti a una laurea triennale che specialistica) può essere una buona opportunità di approfondimento. Per questi motivi, l’obiettivo principale del corso è di tipo formativo. Il confronto con esperti del settore e, al contempo, altri studenti è fondamentale per una formazione completa e approfondita.
    Tuttavia, il requisito necessario e imprescindibile per iscriversi e partecipare ai seminari è una buona conoscenza delle lingue di lavoro.

    Quota di partecipazione

    Il costo di ciascun laboratorio è di 150 euro. Verrà applicato uno sconto qualora un partecipante decidesse di iscriversi a più laboratori.

    Per informazioni e iscrizioni, mandate una mail a: info@parolemigranti.eu